Rettifica meccaniche di precisione

Rettifiche

La UFG srl esegue lavorazioni di rettifica eseguite con macchine chiamate rettificatrici che hanno come utensile una mola con diverse granolumetrie in base alle tipologie di materiali da elaborare.
La rettifica serve per portare un qualsiasi componente nello stato di forma o superficie ottimale di progetto: per questa operazione segue infatti la sgrossatura di rettifica che fa si che tutti i residui o il materiale in eccesso vengano eliminati, quindi la finitura superficiale che garantisce alla superficie lavorata un alto grado di finitura.

La lavorazione viene eseguita principalmente su superfici rettilinee e circolari, ingranaggi, alberame, mozzi, boccole, profili ad evolvente, filetti, esecuzioni speciali, ecc.

rettifica-tangenziale-diametri-interni-lappatura-ufg-srl-2

 

Rettifiche tangenziali

Si esegue la rettifica tangenziale su superfici piane e continue o a taglio interrotto, scanalature o incastri a coda di rondine con elevato standard di precisione. Siamo in grado di eseguire operazioni di rettifica in piano ad alta velocità fino a 60 metri al minuto o ad avanzamento lento. Dimensioni 2500 mm per 1000 mm.

Rettifica di diametri interni

Eseguiamo la rettifica di diametri interni da 5 mm fino a 350 mm, raggiungendo ottimi livelli qualitativi grazie all’esperienza maturata negli anni dal personale qualificato rettificando diametri interni con tolleranze millesimali, spigoli vivi, raggi, smussi compresi garantendo tolleranze di errori di forma nei 2 micron.

Rettifiche diametri esterni

Per la rettifica di diametri esterni con centri di diametri fino 400 mm con tolleranze millesimali, spigoli vivi, filetti, raggi, smussi garantendo tolleranze di errore di forma nei 2 micron. Grazie al nostro parco macchine è possibile rettificare piccole, medie serie con elevato standard qualitativo.

Rettifica senza centri

Lavorazioni di rettifica senza centri si eseguono su macchine senza centri da 3 a 50 mm includendo lavorazioni su multidiametro e profili con elevato standard qualitativo garantendo una tolleranza di errore di forma di 2 micron.

 

lappatura-rettifiche-materiali-speciali-ufg-srl-2

 

Lappatura su diametri interni

Si esegue la lappatura di diametri interni da 2 a 50 mm con elevato standard qualitativo Ra 0,05 micron.

Lappatura circolare su diametri esterni

Eseguiamo lappature circolari su diametri esterni, con lavorazioni su diametri fino a 200 mm con finiture ad alto livello qualitativo e lappature di forme raggiate e sagomate su diverse tipologie di componenti Ra 0,05 micron.

Rettifiche su materiali speciali

L’azienda è in grado di rettificare materiali non ferrosi, tipo allumino anodizzato, leghe gialle, titanio, ceramici, carburi di tungsteno, cromo, nichel, polimeri (poliuretano, EPDM, vulcolan, ecc), componenti accaio + silicone, TURCITE B, ecc

Lavorazioni con TURCITE B

Lavorazioni con TURCITE B

Pezzi rivestiti con TURCITE B

Pezzi rivestiti con TURCITE B

Altre lavorazioni

Saldatura

Lavorazioni di saldatura. La saldatura a elettrodo rivestito (SMAW Shielded Metal Arc Welding), Saldatura MIG (Metal-arc Inert Gas), Saldatura ossiacetilenica (OFW – OxiFuel gas Welding), Saldatura TIG (tungsten inert gas). Queste sono alcune delle nostre tecniche di saldatura.

Tornitura automatica di precisione

La UFG srl esegue lavorazioni di tornitura automatica CNC su minuterie metalliche e componenti in plastica. Le lavorazioni vengono effettuate con macchinari a controllo numerico con caricamento automatico della barra con diametri da 1 mm fino a 85 mm.

Altri servizi

Titanio

Il titanio è un elemento metallico che è ben conosciuto per la sua resistenza alla corrosione e per il suo alto rapporto resistenza/peso. È leggero, duro, con una bassa densità. Allo stato puro è abbastanza duttile, lucido, di colore bianco metallico.
Il titanio può essere facilmente lavorato, se in produzione si tiene conto delle sue caratteristiche fisiche e chimiche…

Nanotechnology – PVD

La UFG srl offre tra i suoi servizi la colorazione e la decorazione (PVD) di particolari in plastica tramite la nanotechnology.

Materiali termoplastici

I polimeri termoplastici sono polimeri formati da catene lineari o poco ramificate, non legate l’una con l’altra; è sufficiente quindi aumentare la temperatura per portarli ad uno stato viscoso e poterli quindi formare.